Lo Studio DAP nasce nel 1992 per iniziativa di Maurizio De Pascale e Maria Apostolo dopo aver maturato un’esperienza ultraventennale nel settore del lavoro presso altri studi. La professionalità maturata nel corso di questi anni consente di rivestire un ruolo di primo piano nel comparto della consulenza del lavoro.

scheda2Profondamente convinto nella specializzazione e ripartizione dei ruoli lo Studio DAP non si occupa di contabilità e proprio questa scelta ha spinto numerosi studi commercialisti (che non si occupano di consulenza del lavoro) ad intraprendere preziosi rapporti di collaborazione, duraturi nel tempo, con il fine comune di garantire alla propria clientela standard di prestazioni di elevata qualità.

In particolare lo studio opera nel campo delle problematiche inerenti l’amministrazione del personale e gestisce gli ormai delicatissimi rapporti con gli Enti previdenziali, assistenziali ed assicurativi. Cura quindi gli aspetti contrattuali, giuridici, retributivi, fiscali ed amministrativi delle aziende per le specifiche problematiche di lavoro, previdenziali, assistenziali e sindacali.

scheda1Nell’area giuslavoristica i titolari dello studio hanno maturato una notevole esperienza del contenzioso del lavoro in quanto operano attivamente come consulenti tecnici d’ufficio presso il Tribunale di Torre Annunziata (NA) e collaborano con numerosi e prestigiosi studi legali per la predisposizione di conteggi di lavoro e di ricorsi nei confronti degli Enti previdenziali.
Assistono e rappresentano, inoltre, aziende e lavoratori nelle vertenze extragiudiziali, innanzi le commissioni di conciliazione, in sede di arbitrato ed in camera sindacale.

Nell’ambito delle politiche attive,lo studio DAP opera in prima linea ed è inserito nella categoria degli operatori nella gestione sperimentale dell’ ASSEGNO DI RICOLLOCAZIONE attraverso la Fondazione Consulenti per il Lavoro.

Per accedere ai nostri servizi di ricollocazione, seleziona la nostra sede attraverso il portale dell’Anpal o presso il CPI di riferimento.

ASSEGNO DI RICOLLOCAZIONE: I punti operativi sul territorio