Congedo parentale 2015: dal 14 settembre domanda solo on line

L’Inps con il messaggio numero 5626 del 9 settembre 2015 ha spiegato che dal 14 settembre la richiesta per poter usufruire del nuovo congedo parentale disciplinato dal Jobs Act di Matteo Renzi si dovrà fare esclusivamente online, sul sito istituzionale dell’ente previdenziale. Con la comunicazione l’Inps ha posto il termine al regime provvisorio fissato fino al 13 settembre: niente più istanza cartacea, dopo tale data, da lunedì 14 settembre la domanda si fa solo per via telematica.

Normativa e durata – Il decreto sulla conciliazione dei tempi vita – lavoro ha innalzato da 8 a 12 anni la possibilità di fruire del congedo parentale, mentre l’indennità (pari al 30% della retribuzione) è riconosciuta fino ai 6 anni del bambino.

La nuova norma è in vigore dal 25 giugno e per il momento è valida fino al 31 dicembre 2015, in base a quanto prevede il decreto legislativo 80/2015; un altro decreto attuativo della Riforma Lavoro, quello sugli ammortizzatori sociali in costanza di rapporto approvato dal CdM il 4 settembre, la rende però strutturale: quando anche questo decreto entrerà in vigore (con pubblicazione in Gazzetta Ufficiale), l’INPS aggiornerà nuovamente le procedure online che attualmente sono valide solo fino a fine anno.

Messaggio n. 5626 del 09.09.2015

0