Dimissioni online anche per gli apprendisti

Il Ministero del Lavoro ha provveduto ad aggiungere, sul sito Cliclavoro, una nuova FAQ che riguarda l’eventuale recesso dell’apprendista al termine del periodo di formazione. I chiarimenti forniti dal Ministero confermano l’obbligo di applicare la procedura telematica anche in questa fattispecie.

A tal proposito si rammenta che al termine del periodo di apprendistato le parti possono recedere dal contratto, ai sensi dell’articolo 2118 c.c., con preavviso decorrente dal medesimo termine ma, se nessuna delle parti recede, il rapporto prosegue come ordinario rapporto di lavoro subordinato a tempo indeterminato.

Con la FAQ n. 47 è stato chiarito che anche il recesso dell’apprendista deve essere manifestato attraverso la procedura telematica, in quanto – per l’appunto – si tratta di un rapporto di lavoro subordinato che prosegue come rapporto di lavoro subordinato a tempo indeterminato nel caso in cui le parti non recedano dal medesimo, così come espressamente stabilito dall’art. 42, quarto comma, del Decreto Legislativo n. 81/2015.

0