Domestici. Versamenti III rata 2015

Entro il prossimo 10 ottobre (termine che slitta al 12 ottobre) i datori di lavoro domestico devono versare i contributi relativi al III trimestre 2015 (luglio, agosto e settembre).

Al riguardo, si rammenta che per il prossimo appuntamento bisogna sempre tenere conto del mini aumento della variazione dell’indice del prezzo al consumo (FOI), pari allo 0,2% per il periodo “gennaio – dicembre 2013” e “gennaio – dicembre 2014”, lievitando di conseguenza le retribuzioni convenzionali su cui viene calcolata la contribuzione.

L’adempimento non presenta novità per quanto riguarda le quote orarie, rispetto alla rata già pagata a luglio, tuttavia l’appuntamento richiede particolare attenzione relativamente al corretto versamento dei contributi per il periodo delle ferie, che normalmente interessano i mesi di luglio e agosto.

0