INPS: sgravio contributivo per l’incentivazione della contrattazione di 2° livello per l’anno 2015

L’Inps, con la circolare n. 128 del 26 giugno 2015, fornisce le prime indicazioni sulla materia e sulle modalità che i datori di lavoro dovranno seguire per richiedere lo sgravio per la contrattazione di secondo livello, riferito agli importi corrisposti nell’anno 2014 (1 gennaio-31 dicembre).

Per l’anno 2015, il Decreto interministeriale 8 aprile 2015 stabilisce che lo sgravio contributivo sugli importi previsti dalla contrattazione collettiva aziendale, territoriale, ovvero di secondo livello, possa essere concesso entro il limite del 1,60% della retribuzione contrattuale annua di ciascun lavoratore, premio compreso.

Per poter accedere allo sgravio contributivo, i contratti collettivi aziendali e territoriali devono presentare le seguenti caratteristiche:

essere sottoscritti dai datori di lavoro e depositati (ove già non lo fossero stati), a cura dei medesimi o delle associazioni a cui aderiscono, presso le Direzioni territoriali del Lavoro, entro 30 giorni dalla data di entrata in vigore del Decreto interministeriale 8 aprile 2015. In assenza di deposito, non sarà possibile l’ammissione allo sgravio contributivo;

prevedere erogazioni correlate ad incrementi di produttività, redditività, qualità, innovazione ed efficienza organizzativa, oltre che collegate ai risultati riferiti all’andamento economico o agli utili della impresa o a ogni altro elemento rilevante ai fini del miglioramento della competitività aziendale.

Richiesta dello sgravio
Le aziende – anche per il tramite degli intermediari autorizzati – dovranno inoltrare, esclusivamente in via telematica, apposita domanda all’INPS, anche per i lavoratori iscritti all’INPGI, nonché, ovviamente, per quelli iscritti alla gestioni ex INPDAP ed ex ENPALS.

La procedura provvederà ad assegnare a tutte le istanze inviate un numero di protocollo informatico.

L’apertura della procedura per l’invio delle domande sarà comunicata con separato messaggio.

Circolare n. 128 del 26/06/2015

0