LA LISTA DI DISPONIBILITÀ AL LAVORO EDILE

A seguito della costituzione dell’Osservatorio sul monitoraggio dei flussi di manodopera impiegata nei cantieri della ricostruzione, dopo il sisma che ha colpito i comuni abruzzesi nel 2009, la prefettura dell’Aquila ha trasmesso al Consiglio nazionale dell’Ordine la lista di disponibilità al lavoro per il settore edile da diffondere ai Consigli provinciali.
Le aziende italiane interessate, che vorranno accogliere nuova manodopera per la ricostruzione abruzzese, potranno utilizzare questa lista per prevenire lavoro nero, irregolarità, sfruttamento e fenomeni di caporalato in una regione e in un settore bisognosi di livelli di qualità e sicurezza elevati.
I lavoratori interessati potranno iscriversi alla lista compilando un apposito modulo da inviare all’indirizzo di posta del Centro per l’impiego cpiaq@provincia.laquila.it.

Format di disponibilità al lavoro edile

0