MLPS: Rifinanziamento dei contratti di solidarietà di tipo B. Precedenza alle istanze del 2014

Con nota prot. n.11555 del 26 maggio 2015, il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha ricordato che con il D.L. n. 65/2015 è stato previsto il rifinanziamento dei contratti di solidarietà di tipo B ovvero per le aziende non rientranti nel regime di CIGS e per le aziende artigiane.

A tal proposito, la Direzione Generale per gli Ammortizzatori Sociali del Ministero del Lavoro ha chiarito che con il rifinanziamento, che per l’anno 2015 è pari a una spesa di 70 milioni di euro a carico del Fondo sociale per occupazione e formazione, si procederà nei prossimi mesi prima alla lavorazione delle istanze acquisite nell’anno 2014, le quali verranno vagliate seguendo l’ordine cronologico, dato dal protocollo di ingresso presso le DTL territorialmente competenti.

Solo successivamente, dopo che saranno esaurite le istanze del 2014, si potranno prendere in esame le domande presentate nel 2015 che, pertanto, per il momento restano ammesse con riserva.

Sarà compito delle Direzioni Territoriali del Lavoro comunicare l’ammissione con riserva.

0