TFR e crediti di lavoro aggiornati a febbraio 2019

Con il comunicato Istat del 15 marzo 2019, che ha stabilito in 102,3 l’indice nazionale dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati (FOI) (senza tabacchi), sono stati rielaborati i coefficienti validi per il mese di febbraio 2019 del trattamento di fine rapporto e dei crediti di lavoro.

Di conseguenza, per la determinazione del TFR maturato nel periodo compreso tra il 15 febbraio ...

Leggi tutto →
0

LAVORO IN PILLOLE: I riposi giornalieri per allattamento

La lavoratrice, nel primo anno di vita del bambino, ha diritto a riposi orari per allattamento di due ore se l’orario giornaliero della lavoratrice risulta pari o superiore a 6 ore al giorno, oppure permessi di un’ora in caso di orario giornaliero di lavoro di durata inferiore a 6 ore.

Il datore di lavoro deve consentire alla lavoratrice madre, durante il primo anno di vita del bambino, due periodi di riposo, anche cumulabili durante la giornata. Il riposo è ...

Leggi tutto →
0

LAVORO NERO: più sanzioni per i lavoratori irrregolari

La Legge di Bilancio 2019 ha previsto la maggiorazione degli importi delle sanzioni in materia di lavoro che incidono sulla tutela degli interessi e della dignità dei lavoratori.

Tutte le novità sono state analizzate dall’Ispettorato Nazionale del Lavoro che, con la circolare n. 2/2019, spiega le nuove regole introdotte dalla Legge n. 145/2018 in materia di violazione dei diritti dei lavoratori a partire dal 1° gennaio 2019.

Le novità in tema di sanzioni per lavoro nero ...

Leggi tutto →
0

TFR: Aggiornato il coefficiente di rivalutazione per il mese di dicembre 2018

L’Istituto Nazionale di Statistica (ISTAT) ha comunicato che l’indice ISTAT del costo della vita per il mese di dicembre, con esclusione del prezzo dei tabacchi lavorati, è pari a 102,1.

Di conseguenza, per la determinazione del TFR maturato nel periodo compreso tra il 15 dicembre 2018 e il 14 gennaio 2019, il coefficiente di rivalutazione della quota accantonata a titolo di trattamento di fine rapporto al 31 dicembre 2017, è pari a  Leggi tutto →

0

INCENTIVI NEET: l’ANPAL stanzia i fondi per il 2019

Con la nota n. 581 del 28 dicembre 2018, l’ANPAL ha comunicato l’adozione del Decreto di proroga relativo all’incentivo Occupazione NEET, per i soggetti iscritti al programma Garanzia Giovani, con validità dal 1°gennaio 2019 al 31 dicembre 2019.
L’incentivo Occupazione NEET è rivolto ai datori di lavoro privati che assumono giovani NEET (Not in Education, Employment or Training) iscritti al programma Garanzia Giovani, su tutto il territorio nazionale, ad eccezione delle assunzioni effettuate ...

Leggi tutto →
0

ROTTAMAZIONE CARTELLE: Pronta la domanda “saldo e stralcio”

La Legge n. 145/2018 ha introdotto, per le persone fisiche, il cosiddetto “Saldo e stralcio”, ossia una riduzione delle somme dovute, per alcune tipologie di debiti iscritti a ruolo dal 1° gennaio 2000 al 31 dicembre 2017. La misura interessa esclusivamente i contribuenti persone fisiche che versano in una grave e comprovata situazione di difficoltà economica.
Chi intende aderire al “Saldo e stralcio” può farlo entro il 30 aprile 2019 scegliendo se effettuare il pagamento in un’unica soluzione, entro il 30 novembre 2019, oppure in 5 rate con ultima ...

Leggi tutto →
0

AUTOLIQUIDAZIONE INAIL 2018/2019: Tempi più ampi per il pagamento dei premi

AUTOLIQUIDAZIONE INAIL. E’ stato rinviato al 16 maggio 2019 il termine per il pagamento dei premi inail 2018-2019 sulla base di quanto disposto dalla Legge di Bilancio 2019 (Legge n. 145/2018,art. 1, co. 1125) fine di consentire l’applicazione delle nuove tariffe dei premi oggetto di revisione.

In particolare:

  1. il termine del 31 dicembre 2018 entro cui l’Inail rende disponibili al datore di lavoro gli elementi necessari per il calcolo del premio assicurativo è stato differito al 31 ...
Leggi tutto →
0

Operativo dal 1° gennaio 2019 il nuovo sgravio triennale per gli under 35

SGRAVIO TRIENNALE PER GLI UNDER 35: Operativo dal 1° gennaio 2019

Dal 1° gennaio 2019 parte lo sgravio introdotto dal c.d. Decreto Dignità, finalizzato ad agevolare l’assunzione dei giovani under 35.

Pur riferendosi ad una nuova tipologia di agevolazione, questo sgravio presenta numerose similitudini con il bonus strutturale introdotto dalla Legge di Bilancio 2018, anche se, a differenza di quest’ultimo, stante il tenore letterale della norma, l’esonero contributivo del Decreto Dignità spetta anche alle assunzioni nel lavoro ...

Leggi tutto →
0
Pagina 1 del 22 12345...»