Nuovo congedo parentale: come fare domanda

I genitori che intendono utilizzare il nuovo congedo parentale, che in base alla Riforma del Lavoro è possibile fino ai 12 anni di vita del bambino, possono farlo presentando domanda all’INPS in modalità cartacea. E’ una soluzione provvisoria, valida per il solo mese di luglio 2015, fino a quando non sarà completato l’adeguamento della procedura telematica. Lo annuncia l’istituto previdenziale con il messaggio n. 4576 del 06 luglio 2015.

L’INPS ha sottolineato che è consentita la presentazione della domanda in modalità cartacea da parte dei genitori lavoratori dipendenti che fruiscono di periodi di congedo parentale, dal 25 giugno 2015 al 31 dicembre 2015, per i figli in età compresa tra gli 8 ed i 12 anni, oppure per minori in adozione o affidamento che si trovano tra l’8° ed il 12° anno di ingresso in famiglia.
E’ possibile effettuare questa richiesta anche con effetto retroattivo, per congedi fruiti a partire dal 25 giugno 2015, che è il giorno di entrata in vigore della nuova norma.

Per tutti gli altri genitori lavoratori dipendenti aventi diritto al congedo parentale per figli di età inferiore agli 8 anni, la domanda continua ad essere presentata in via telematica.

Il modello da utilizzare è disponibile sul sito internet dell’Istituto seguendo il seguente percorso: www.inps.it > modulistica > digitare nel campo “ricerca modulo” il seguente codice: SR23.

INPS: Messaggio n. 4576 del 06/07/2015

0