RIPARTE IL BONUS PER GIOVANI GENITORI

BENEFICIO
Le imprese che assumono con contratto a tempo indeterminato, genitori di figli minori, di età non superiore a 35 anni, in cerca di una occupazione stabile, iscritti alla “Banca dati per l’occupazione dei giovani genitori”, istituita presso l’Inps, possono fruire di un incentivo pari a 5 mila euro a lavoratore.
Il beneficio può essere goduto nei limiti dello stanziamento previsto.

REQUISITI

Possono iscriversi alla banca dati coloro che possiedono, alla data di presentazione della domanda, congiuntamente i seguenti requisiti:
a) età non superiore a 35 anni (da intendersi fino al giorno precedente il compimento del trentaseiesimo anno di età);
b) essere genitori di figli minori – legittimi, naturali o adottivi – ovvero affidatari di minori;
c) essere titolari di uno dei seguenti rapporti di lavoro:
– lavoro subordinato a tempo determinato
– lavoro in somministrazione
– lavoro intermittente
– lavoro ripartito
– contratto di inserimento
– collaborazione a progetto o occasionale
– lavoro accessorio
– collaborazione coordinata e continuativa.

In alternativa al requisito di cui al punto c), la domanda d’iscrizione può essere presentata anche da una persona cessata da uno dei rapporti indicati; in tal caso è richiesto l’ulteriore requisito della registrazione dello stato di disoccupazione presso un Centro per l’Impiego.

0