Voucher Inps, acquisto alla posta per tutti. Ecco le ultime news

L’Inps, con un comunicato PEI del 23 giugno 2016 (non pubblicato sul proprio sito internet), informa che dal 23 giugno 2016 è possibile acquistare, presso gli uffici postali, i voucher telematici per il Lavoro Accessorio.
Imprenditori e liberi professionisti potranno quindi tornare ad acquistare i voucher telematici Inps direttamente alla posta, ma per poterlo fare dovranno essere già registrati sul sito ufficiale dell’Inps.
E’ possibile acquistare fino a un massimo di 5 voucher in una sola tranche pagando una commissione pari a 1,50 euro + IVA. Ricordiamo che alla posta è possibile acquistare singoli voucher di importo variabile fino ad un massimo di 200 euro.

Una volta acquistati alla posta e prima di essere utilizzati i voucher devono essere preventivamente attivati indicando i dati anagrafici del prestatore e del luogo di esecuzione della prestazione.

Il committente deve comunicare all’Inps:

  • il proprio codice fiscale o la partita IVA;
  • nome, cognome, codice fiscale del prestatore;
  • il luogo di lavoro, la data d’inizio e fine della prestazione.

La comunicazione va fatta esclusivamente attraverso i seguenti canali:

  • Contact Center INPS-INAIL n.803164;
  • sito Inps.it e attivare la connessione alla pagina Lavoro Occasionale;
  • presso una sede INPS.
0