NEWS

AGENZIA DELLE ENTRATE RISCOSSIONE: Pronto il modello per la rottamazione 2017

Disponibile sul sito dell’ Agenzia delle Entrate Riscossione il modello per aderire alla nuova definizione agevolata prevista dal decreto legge n. 148/2017 per i ruoli affidati all’Agente della Riscossione dal 1° gennaio al 30 settembre 2017.

Chi intende aderire alla definizione agevolata 2017 pagherà  l’importo residuo delle somme inizialmente richieste senza corrispondere le sanzioni e gli interessi di mora. Per le multe stradali, invece, non si pagheranno gli interessi di mora e le maggiorazioni previste dalla legge.

L’ Agenzia delle entrate-Riscossione, entro il 31 marzo 2018, invierà al contribuente  – tramite posta ordinaria – una comunicazione con i carichi affidati dagli Enti entro il 30 settembre 2017 per i quali non risulta ancora notificata la relativa cartella.

Coloro che intendono aderire alla rottamazione devono compilare il Modello DA-2017 entro e non oltre il 15 maggio 2018.

La dichiarazione di adesione alla Definizione agevolata 2017 potrà essere presentata tramite PEC inviando il modello debitamente compilato in ogni sua parte, unitamente alla copia del documento di riconoscimento. La domanda dovrà provenire anch’essa da una casella pec.

In alternativa, resterà valido il sistema tradizionale di consegna della domanda presso gli Sportelli di Agenzia delle entrate – Riscossione dislocati sul territorio.

L’ Agenzia delle entrate-Riscossione invierà al contribuente, entro il 30 giugno 2018, l’ammontare complessivo delle somme dovute ai fini della Definizione agevolata 2017, la scadenza delle eventuali rate e i relativi bollettini di pagamento o l’eventuale diniego.

È possibile effettuare il pagamento in un’unica soluzione. Gli importi dovuti possono essere ripartiti in un massimo di 5 rate di pari importo, la prima delle quali in scadenza il 31 luglio e l’ultima, il 28 febbraio 2019.

Modello DA-2017

  • DA-2017 DA-2017 | (126 KB) – 26 Ottobre 2017
0