ANPAL: Pronta la circolare per la DIDonline

Con la circolare n. 1 del 28 settembre 2017, l’ANPAL fornisce le indicazioni operative  per il rilascio della DIDonline (Dichiarazione di Immediata Disponibilità).

Il disoccupato che intenda  rilasciare la DIDonline dovrà attenersi alle seguenti modalità:

  1. registrarsi sul Portale Nazionale per le politiche del lavoro (www.anpal.gov.it) come cittadino;
  2. registrarsi sul Portale Nazionale per le politiche del lavoro attraverso il supporto del Centro per l’impiego,
  3. trasmettere la DID mediante l’ inserimento sui Sistemi informativi del lavoro Regionali, tramite cooperazione applicativa, al Nodo di Coordinamento Nazionale (NCN).

L’ANPAL specifica che, a decorrere dal prossimo 1° dicembre 2017, il cittadino sarà considerato in “stato di disoccupazione” solo ove, in relazione alla DID rilasciata, sia riscontrabile all’interno della SAP l’identificativo univoco della DID in parola, che verrà inserito nella SAP a cura del nodo di coordinamento nazionale.

Al fine di garantire un adeguato collaudo del sistema, l’ANPAL rende disponibile alle Regioni e alle P.A., dal 1° ottobre 2017 al 30 novembre,  la possibilità di conferire le DID in staging, per finalità di test operativo, tecnologico e organizzativo. In questa fase transitoria il cittadino potrà continuare a rilasciare la DID secondo le modalità attualmente operative, con il riconoscimento dello stato di disoccupazione, ai sensi dell’art. 19 del D.Lgs. n. 150/2015.

0