Contributi Inps Artigiani e Commercianti – prima rata in scadenza

Adempimento in vista per i lavoratori iscritti alla Gestione INPS “Artigiani ed Esercenti attività Commerciali”. Questi ultimi, infatti, dovranno procedere – entro il 16 maggio 2017 – al versamento della prima rata dell’anno 2017 del contributo minimo obbligatorio.
Si rammenta che le aliquote da utilizzare per il calcolo della prima tranche sono quelle previste per l’anno 2017 – dettagliatamente indicate nella Circolare INPS n. 22 del 31 gennaio 2017 – pari al:

– al 23,55% per gli artigiani;

– al 23,64% per i commercianti (è compresa la maggiorazione dello 0,09% istituita dall’art. 5 del D.Lgs. n.207/1996).

Sono stati già ultimati i mod. F24 necessari per il versamento della contribuzione dovuta dai suddetti soggetti. Tali modelli sono disponibili in versione precompilata nel “Cassetto Previdenziale per Artigiani e Commercianti” alla sezione Posizione assicurativaDati del modello F24” dove è possibile consultare anche il prospetto di sintesi degli importi dovuti con le relative scadenze e causali di pagamento.

0