POLITICHE ATTIVE: Autoimprenditorialità Regione Campania

Con DD n. 208 del 31/03/17, pubblicato sul BURC n.29 del 03/04/17 è stato approvato l’Avviso pubblico, che prevede percorsi di orientamento ed accompagnamento, servizi garantiti dalla società in-house della Regione, Sviluppo Campania, per favorire e stimolare, anche in via sperimentale, la progettazione  e realizzazione di attività imprenditoriali,  sia individuali che società di piccole dimensioni, anche cooperative, nonché per migliorare l’accesso delle donne all’occupazione,  prevedendo a supporto del progetto di autoimpiego  un importo di sovvenzione individuale di 25.000,00 euro pro-capite.

Detta azione  è destinata a tutti i soggetti ex percettori di indennità di mobilità ordinaria o in deroga il cui trattamento risulti essere scaduto negli anni dal 2013 al 2017, residenti in tutto il territorio regionale campano, nonché i soggetti attualmente privi di sostegno al reddito, ex percettori di Disoccupazione Ordinaria con requisiti normali, ASPI, MINIASPI, NASPI  e Trattamenti di Disoccupazione “edile”, la cui scadenza del periodo di fruizione sia intervenuta a partire dall’anno 2012 e fino al 2017.

Detti soggetti dovranno risultare all’atto della presentazione dell’ istanza disoccupati e privi di ogni forma di sostegno al reddito.

Per partecipare ai percorsi di orientamento, prima collettivi e successivamente personalizzati,  gli interessati possono sottoscrivere il ”Modulo di disponibilità allo svolgimento di Politica Attiva”, in distribuzione presso i  Centri per L’Impiego.

Avviso Autoimprenditorialità

0