INPS: Operativo il Bonus NEET per il 2019

Con la circolare n. 54 del 17 aprile 2019  il nostro maggiore istituto previdenziale fornisce le istruzioni per la fruizione del Bonus NEET lcollegato all’assunzione a tempo indeterminato (anche in somministrazione) di ragazzi di età compresa tra i 16 e i 29 anni e iscritti al programma Garanzia Giovani (NEET).

Per beneficiare dell’agevolazione le assunzioni devono essere effettuate tra il 1° gennaio e il 31 dicembre 2019.

La misura dello sgravio è pari ai ...

Leggi tutto →
0

Assegni familiari ANF: nuove modalità di presentazione della domanda dal 1° aprile

L’INPS ha emanato la circolare n. 45 del 22 marzo 2019 con la quale illustra le nuove modalità di presentazione della domanda di assegno per il nucleo familiare per i lavoratori dipendenti di aziende del settore privato non agricolo.

Si tratta di una novità di assoluto rilievo, dato che la domanda di assegno per il nucleo familiare cartacea, sarà superata da una più snella domanda telematica da presentare online o ...

Leggi tutto →
0

INCENTIVI NEET: l’ANPAL stanzia i fondi per il 2019

Con la nota n. 581 del 28 dicembre 2018, l’ANPAL ha comunicato l’adozione del Decreto di proroga relativo all’incentivo Occupazione NEET, per i soggetti iscritti al programma Garanzia Giovani, con validità dal 1°gennaio 2019 al 31 dicembre 2019.
L’incentivo Occupazione NEET è rivolto ai datori di lavoro privati che assumono giovani NEET (Not in Education, Employment or Training) iscritti al programma Garanzia Giovani, su tutto il territorio nazionale, ad eccezione delle assunzioni effettuate ...

Leggi tutto →
0

Operativo dal 1° gennaio 2019 il nuovo sgravio triennale per gli under 35

SGRAVIO TRIENNALE PER GLI UNDER 35: Operativo dal 1° gennaio 2019

Dal 1° gennaio 2019 parte lo sgravio introdotto dal c.d. Decreto Dignità, finalizzato ad agevolare l’assunzione dei giovani under 35.

Pur riferendosi ad una nuova tipologia di agevolazione, questo sgravio presenta numerose similitudini con il bonus strutturale introdotto dalla Legge di Bilancio 2018, anche se, a differenza di quest’ultimo, stante il tenore letterale della norma, l’esonero contributivo del Decreto Dignità spetta anche alle assunzioni nel lavoro ...

Leggi tutto →
0

NASPI: Nuove funzionalità dall’Inps

Per agevolare il controllo dello stato di avanzamento di una domanda di NASPI, l’Istituto mette a disposizione degli utenti nuovi servizi. Sarà possibile consultare l’esito della domanda via web attraverso il servizio online dedicato, ricevere avvisi tramite SMS, consultare la domanda sull’app e gli avvisi personalizzati nell’area MyINPS.

Entro la fine dell’anno è previsto il rilascio di una nuova funzionalità dell’app INPS Mobile dedicata alla NASpI, che consentirà agli utenti di consultare lo stato di avanzamento ...

Leggi tutto →
0

Sisma Ischia: sospensione adempimenti contributivi

Con la circolare n. 105 del 06/11/2018, il nostro maggior Istituto previdenziale ha fornito indicazioni in ordine all’ambito di applicazione del decreto-legge  n. 109/2018 che – a causa del sisma che si è verificato nei Comuni di Casamicciola Terme, Forio, Lacco Ameno dell’Isola di Ischia il giorno 21 agosto 2017 – ha disposto la sospensione degli adempimenti e dei versamenti contributivi in scadenza nel periodo dalla data di entrata in vigore del decreto in oggetto, 29 settembre 2018, ...

Leggi tutto →
0

LAVORO IN PILLOLE: Le agevolazioni per chi assume disoccupati

Da qualche anno è in vigore un provvedimento che consente ai datori di lavoro di beneficiare di agevolazioni qualora assumano lavoratori in disoccupazione percettori di Naspi.

Non è uno strumento che ha trovato fino ad oggi ampia applicazione perché difficilmente i percettori di Naspi rinunciano all’indennità preferendo arrotondare quanto erogato dall’Inps con qualche lavoretto in nero. Sarà lo stesso con il Reddito di cittadinanza?

La misura incentivante è stata introdotta nel nostro ordinamento con il DL n. 76/2013, ...

Leggi tutto →
0

INPS: Attenzione ai tentativi di truffa

L’Inps è venuto a conoscenza di diversi tentativi di truffa ai danni degli utenti: alcuni hanno preso la forma di false email aventi a oggetto rimborsi contributivi, altri di telefonate da parte di sedicenti funzionari INPS che comunicavano la restituzione all’utente di somme non dovute. In tutti i casi, il fine fraudolento è quello di ottenere dati bancari ...

Leggi tutto →
0
Pagina 1 del 7 12345...»